18 luglio 2005

cosa ne pensate della violenza? c'è un colpevole? bisognerebbe abolire i film violenti?

Litigano su film e gli stacca naso
In Australia dopo aver visto 'Sin City'

(ANSA) - SYDNEY, 18 LUG - Due spettatori di 'Sin City' hanno avuto uno scambio di opinioni molto animato sul film all'uscita di una cinema di Sydney. Nella colluttazione che ne e' seguita, uno dei due ha staccato con un morso parte del naso all'altro e si e' poi dato alla fuga. 'I due uomini non si conoscevano, ma hanno cominciato a parlare del film dopo che era finito', spiega un comunicato della polizia locale. Il giovane e' stato ricoverato in ospedale dove la punta del naso gli e' stata riattaccata.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Vi ricordate Corrado Guzzanti quando faceva il critico cinematografico che definizione dava del genere PULP (di cui Tarantino e' maestro)?
"...sangue e merda! SANGUE E MERDA!!!"

GDI ha detto...

Veramente era Thomas Prostata, personaggio di Bebo Storti, a fare quella battuta.

Torniamo alle solite idiozie tipo, "non fate guardare ai bambini l'uomo tigre o Ken il guerriero altrimenti quando cresceranno andranno in giro a picchiare la gente o a far saltare teste.

Vorrei proprio vedere cosa succederebbe se sparissero da un momento all'altro tutti i film violenti. Di sicuro non cancelleremmo la violenza e con chi ce la dovremmo prendere??? Con la Bibbia? Anche il testo in questione non risparmia alcuni passi "poco tranquilli".

Sono la maleducazione e la stupidaggine che andrebbero debellate...

lavette ha detto...

vabbè gdi, sicuramente maleducazione e stupidaggine prima di tutto, però la propensione all'emulazione esiste e nei bambini e adolescenti è ancora più forte. e l'uomo tigre può pure lottare contro il male.. ma nel wrestling tutta 'sta distinzione tra bene e male non è molto evidente. si simula violenza e niente più. e si arriva ad imitare "gli eroi del wrestling" (eroi!)
http://www.repubblica.it/2005/f/sezioni/cronaca/wrest/wrest/wrest.html

e si vendono i filmati e le magliette con quelle facce dalla dentatura esposta e digrignata in ogni edicola.. gli acquirenti, i papà e le mamme di pupi dai 4 anni in su..
meglio inorridire i propri bambini con la strega di hansel e gretel, almeno è un pezzo di letteratura e male che vada se la sognano la notte!