06 luglio 2005

viva la cultura!!

Ma avete saputo del film che stanno preparando sul libro scritto da quella "..." di Melissa P.!!!!
come direbbe Lisa..
È SCANDALOSO!!!

non basta il libro..adesso ANCHE il film..e come dovremmo classificarlo erotico?

..ma non so voi ma io sono sconcertata.

Penso che il libro sia solo una manovra per fare soldi..il film ne è la conferma.

Mi sono rifiutata di leggere il libro ma mi sono documentata sui contenuti..deprimente..e lei?
COME LA DEFINIRESTE?

ps: se siete interessati a vedere due scene del film potete visitare questo sito..

SCANDALOSO!!

13 commenti:

GDI ha detto...

Se non ti piace che te ne frega? Non lo guardare e basta.

Anonimo ha detto...

E come mai sei andata a visitare quel sito???

nikla78 ha detto...

complimenti per i commenti fatti fin ora.
Stavo leggendo la mia posta su libero è mi è cadoto l'occhio sulla faccetta di Melissa..x questo sono andata a vedere quel sito nio caro anonimo mal pensante!!

Lisetta ha detto...

Come ho ignorato il libro...ignorerò anche il film. Molti -non so come- sono attratti da queste trovate, altrimenti non avrebbero neanche pensato alla possibilità di fare un film. I cento colpi di spazzola hanno fato un pò male a questa ragazza...

Anonimo ha detto...

Sicura che ti è "cadoto" l'occhio?
E poi non sono un malpensante... Se proprio lo ritieni scandaloso, dopo le considerazioni fatte, ammetterai che la curiosità ha vinto sul tuo "pudore" e non hai resistito. Quindi tanto scandaloso non è se merita una visita...

GDI ha detto...

Mah, perchè mai si dovrebbe gridare allo scandalo per una cosa che non ha ucciso nessuno???

Ignorare se non interessa, se poi inizia a fare danni mentali come la De Filippi, allora è un'altro paio di maniche, ma ce ne vuole di strada.

Anonimo ha detto...

Condivido pienamente, gdi!

pp ha detto...

ma chi e' sta melissa? e' roba porno?

eli ha detto...

No PP, non l'ho letto, ma credo si tratti di un libercolo venduto e spacciato come il diario di una giovane ... diciamo sessualmente spigliata?!? Chiedo conferma a chi ne sa di piu'.

lavette ha detto...

eh, pp! chi è sta melissa p! su! se ne è sentito parlare un po'.. ragazzina siciliana che ha scritto questo libro in cui descrive le sue esperienze sessuali.
ha fatto un po' scalpore anche perchè si è ipotizzato che la pulzella fosse semplice prestanome di un adulto.
lei ha smentito questa ipotesi rivendicando la paternità del libercolo in varie occasioni pubbliche (ad es. il salotto degli orrori di maurizio costanzo).

senza avere la pretesa di scandalizzare nessuno, io i 100 colpi di ... l'ho letto.
un po' per curiosità, un po' perchè mi è capitato tra le mani in una giornata dedicata all'ozio in spiaggia, un po' perchè preferisco avere un mio personale parere sulle cose.
beh, io la penso così: il libro è scritto discretamente, senza velleità. il contenuto lascia molto a desiderare, ma non perchè possa offendere il comune senso del pudore, piuttosto sembra una carrellata di tutte le esperienze possibili, tralaltro fortemente stereotipate.
e quindi c'abbiamo il rapporto sadomaso, a cui segue l'orgia bendata, ci si consola con un po' di lesbismo, e così via..
il colmo è il finale alla cenerentola: arriva l'uomo giusto, che fa l'amore giusto, che dice la cosa giusta e al momento giusto.
e lei, da porno diva, diventa una beatrice dantesca.

colgo l'occasione per segnalare un altro libro "hotel iris", autrice giapponese. tema centrale, l'amore sadomaso. per la recensione, su repubblica on line scrivono meglio di me e vi rimando lì.

naturalmente sconsigliato a chi si scandalizza facilmente.

nikla78 ha detto...

non sono contro le censure, penso che ognuno sia libero di scrivere un libro o una sua biografia, squallida che sia, senza censure, ma secondo tutti voi non è scandaloso che quasta cavolo di ragazzetta, per me mentalmente deviata, diventi un eroina e se invece è la ragazza della porta accanto ad avere determinate esperienze diventa la super zoccola ninfomane del quartiere e tutti la schifano!!

Ma perchè la società è così strana e contradditoria?!

Francesco ha detto...

Perché la tv costruisce i personaggi, ci dice quello che dobbiamo fare, come dobbiamo vestirci, ecc ecc...
Per fortuna c'è chi rimane fuori dal branco.

Lisetta ha detto...

...scusate...discussione a parte...Welcome Francesco :-)