04 ottobre 2005

NYBG


Parte del Conservatory del New York Botanical Garden, al Bronx. Una delle mie oasi preferite.

11 commenti:

LS ha detto...

Bel posticino.
In barba agli stereotipi.

pp ha detto...

Il Bronx e' un quartiere molto interessante, se vuoi molto "nostro", perche' e' impregnato di vecchie architetture italiane cosi' come si son fuse con il resto delle genti che lo hanno abitato. E di "caffe'", ristorantini, gli "amici degli amici" anche...Le mozzarelle superano quelle Baresi (provare per credere). Un mix di ricchezza della diversita' della popolazione e di emancipazione della periferia. Ma io conosco meglio la parte a Nord. La zona Sud, anche se e' in rivalutazione, beh...una volta mi ci sono trovato per sbaglio e pensavo di essere finito in un'altra nazione...Beh, Lino, se vieni vedrai con i tuoi occhi...
All'interno del NYBG oltre alle piante, foreste, etc. ci sono ancora delle rocce secolari...Pensa: E' una delle poche zone naturali della citta' dove hanno preservato la natura cosi' com'era.

ganesha ha detto...

Spettacolo pp!!! La struttura sembra ispirata allo stile liberty.
Se fossi in un posto così sarei ispirata per qualsiasi cosa.
...evito di mandarti foto dell'orto botanico barese...tutta un'altra storia...
Perchè il mondo si ostina a propinarci status standardizzati di modernità???

pp ha detto...

dov'e' l'orto botanico barese?

lavette ha detto...

ehi ganè, forse ti riferisci all'ultra moderna struttura "giardino dei tempi/templi (?)"..
e magari fosse quello l'orto botanico barese! si tratta di una struttura privata, con tanto di ticket per entrare, localini in stile tarzan e jane, e sale ricevimento con gestione affidata alla nota sala zonno (molto fine, con mignolo all'insù, citando toti e tata).
il vero giardino botanico barese, the original, si trova nel campus, dalle parti di biologia, ci sono quattro piantine spelacchiate, ma è decisamente un posto più autentico e tranquillo.
possiamo farci una passeggiata in pausa pranzo, anche se non troveremo il banano tropicale di 15 metri!

ganesha ha detto...

lave' è proprio quello!!! Ma si dai a pausa pranzo andiamo al campus...il banano meglio se non c'è, in questo periodo non ti è un po' indigesto??!!!!
Più che altro sto' ricordando se c'è il cactus, così lo mettiamo sulla poltrona del capo, sapendo che si attiva molto per questioni "spinose".
Comunque pp, è sulla statale per Taranto e non ti perdi niente!!!

pp ha detto...

wait a minute...in quel "giardino" ci ho passato ore, in quel campus ho trascorso lunghi anni (ho studiato li')...anzi, diro' di piu', l'esame di botanica e' stato il mio primo amore, il mio professore di botanica fu il primo ad insegnarmi la biologia cellulare. c'era qualcosa di affascinante in quell'orticello, lo ritenevo una piccola oasi allora

pp ha detto...

e allora il picnic all'orto botanico?

ganesha ha detto...

SI...MA CON TE PP COME LO FACCIAMO???
IN VIDEOCONFERENZA DALLA FIFTH AVENUE????

pp ha detto...

No, le video-conferenze sono buffe e tristi.

Ma io volevo sapere del vostro picnic

pp ha detto...

e poi comunque "me la faccio" sull'East side (in questi giorni non vado piu' ad ovest di Park...)