26 giugno 2006

Scusate lo sfogo!


E' quello che avrei voluto gridare al finanziere che col sorriso sulle labbra mi ha vietato di entrare nel seggio elettorale con Cookie. Ma dove sta scritto, quale legge, che regolamento lo vieta? "no, sa... mi scusi, ma... questa è una scuola" Appunto, mica è un ristorante.
E tutto si concluse all'italiana, con la presidente del seggio che mi addolciva "su non se la prenda!" Ma cazzo in qualsiasi altro paese civile posso entrare ovunque. Ricordo ancora la prima volta che timidamente chiedemmo se potevamo utilizzare la funivia con Cookie in quel di Vipiteno, un meraviglioso paesino del Sudtirolo. Il bigliettaio ci guardò come se gli avessimo chiesto: "hai mai visto la neve?" e strabuzzò ancora di più gli occhi quando chiedemmo il costo del biglietto per Cookie.
Non aggiungerò altro se non:
D'una città non godi le sette o settantasette meraviglie,
ma la risposta che dà ad una tua domanda.
Italo Calvino

2 commenti:

lavette ha detto...

DEFICIENTE!
avrei fatto coro io..

bacetto a tutt'e due!

pp ha detto...

eli, capisco il tuo disappointment, e condivido il tuo sentire, ma credo che in societa' ci debbano essere delle regole. In un mondo ideale, perche' mai uno non potrebbe votare col proprio cane? Il problema e' che non tutti sono eli, e non tutti i cani sono necessariamente Cookie. E Vipiteno e' molto piu' rilassata di Bari, ma e' anche molto piu' piccola. Allora, propongo varie domande:
Perche' la gente lascia la bici fuori a Vipiteno e poi la ritrova?
Perche' quando fa caldo non posso uscire a culo (o altro) nudo? In fondo, cosi' mamma m'ha fatto.
Perche' certi ristoranti e alberghi non accettano bambini?
Perche' non si puo' portare un neonato alla Scala?
Perche' De Rossi non puo' alzare il gomito senza essere espulso?
Le regole in qualche modo limitano la nostra liberta' (come nel caso in questione), ma certamente sono utili per mantenere un certo ordine delle cose. Io per tagliare la testa (al topo, uhm) avrei lasciato Cookie per 5 min a qualcuno. Comunque, a me e' andata meglio: Ho votato tranquillamente (beh, si fa sempre per dire, noooooo) da casa.
Un bacione a Cookie!