05 settembre 2006

una ruota di focaccia













(acquerello del M° Michele Damiani)

per 6 persone

- 250 gr farina 00
- 250 gr semola rimacinata di grano duro
- 8 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 1 cubetto di lievito di birra
- 1 cucchiaino colmo di sale
- 1/2 cucchiaino di zucchero
- 300 ml circa di acqua tiepida
- pomodorini ciliegia a piacere
- olive in salamoia a piacere
- origano

Mescola le due farine setacciate in una ciotola. Aggiungi 6 cucchiai d'olio, il lievito sciolto in 200 ml di acqua tiepida, il sale e lo zucchero. Continua ad aggiungere la restante acqua poco alla volta, fino a quando l'impasto risulterà morbido. metti un cucchiaio di olio in una teglia 30x40 cm circa, trasferisci il composto e distribuisci sull'impasto il rimanente cucchiaio di olio, schiacciando con le mani la focaccia e accomodandola nella teglia. Condiscila con i pomodorini tagliati a metà, le olive, origano e sale. Copri la teglia con carta di alluminio, avvolgila in un canovaccio in modo da preservare il calore della massa e fai lievitare in luogo tiepido per almeno un'ora. Inforna a 200°C per 25-30 minuti. Per una focaccia piuttosto alta aggiungi all'impasto due patate lesse schiacciate.

5 commenti:

pp ha detto...

oppure vai da arciuli

(scherzo, MB, ma magari vieni qui a farmi vedere come si fa?)

Lisetta ha detto...

PP se vieni qui te la faccio preparare da mia nonna... unica al mondo... ;-)

pp ha detto...

invito accettato al volo! quante bocche e' disposta a sfamare (e soprattutto ad ascoltare)?

Lisetta ha detto...

nessun problema... più siamo meglio è! Allora cominciamo a preparare la massa? ;-)

pp ha detto...

Oh, mi piacerebbe darti una data, sin da ora...ma e' prematuro. Diciamo che mi (ci) piacerebbe una bella ruota per l'Inverno. Quando MB puo' rintracciare un po' di allievi...(bello auto-invitarsi, no?)