28 marzo 2006

Bambini bolliti

"Se leggete il libro nero del Comunismo,
scoprirete che nella Cina di Mao
i comunisti i bambini non li mangiavano
ma li facevano bollire"
(Silvio Berlusconi - Presidente del Consiglio)

"Siamo contrariati da queste affermazioni infondate
e le parole e le azioni dei leader italiani
dovrebbero andare a beneficio della stabilità
e dello sviluppo di relazioni amichevoli tra Cina e Italia".
(Ministro degli esteri Cinese)

E' un'offesa fatta a un popolo di un miliardo 300 milioni di persone.
E se anche la metà se la dimentica, 650 mila se la ricorderanno comunque."
(Romano Prodi - Leader dell'Unione)

1 commento:

pp ha detto...

ah ah ah, berlusconi ne ha detta un'altra delle sue

e ci sara' chi lo votera' pure, ah ah ah

"Abbiamo arrivato alla frutta" (detto popolare)